Sigletv.Net / KBL Forum

Per discutere sulle sigle dei cartoni ed altro...
Oggi è dom 23 set 2018, 18:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 54 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio 22 lug 2004, 23:47 
Non connesso

Iscritto il: dom 10 nov 2002, 23:13
Messaggi: 3518
KBL ha scritto:
cmq noi a 8 anni sapevamo chi fossero i Cavaliedi del Re e il mago la fata e la zucca bacata? Forse i piu' fortunani erano riusciti a vedere qualche foto su qualche giornalino
Loro invece hanno la facciacia (bella o brutta che sia) della loro "beniamina" stampata un po' dappertutto su tutti i CD
Alla fine io sono contento cosi', ho coltivato la passione e chi fossero quei nostri miti canori lo stiamo scoprendo solo ora poco a poco :)


Come se la D'Avena fosse 'la loro beniamina'... La D'Avena può essere la beniamina dei nati prima dell'83/84, quelli dopo proprio ne ignorano l'esistenza, anche se conoscono le sigle non sanno minimamente chi è, invece per quelli dei primi anni 80 che si son beccati tutti i telefilm di Licia e le sue sigle migliori è chiaro che sia un mito! 8)

Tornando al discorso dei bambini, anche io ho notato che in molti conoscono 'Pinocchio perchè no?'.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 23 lug 2004, 2:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 4 nov 2003, 0:00
Messaggi: 2937
Località: Alessandria
secondo la mia modesta opinione credo ke i bimbi di oggi siano più facilmente attratti da canzoni dipo quelle di tiziano ferro o Dj francesco, ke dalle sigle come lo eravamo noi alla quella età! anke perkè cosa dovrebbero dare le sigle di oggi ke non son suonate manco da due strumenti musicali veri e propri?! si posso ricordare o attacare alle sigle delle serie del momento (dragon ball, yu-ghi-oh) ma passano da una canzone all' altra poi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 23 lug 2004, 14:38 
Non connesso

Iscritto il: dom 18 lug 2004, 11:32
Messaggi: 519
Ritrovo molti pareri che rafforzano il mio... :D

I bambini di oggi naturalmente non ascoltano solo sigle di cartoni, ma anche e "soprattutto" canzoni di artisti del momento quali appunto Tiziano Ferro, Paolo Meneguzzi..."Guardami neglio occhi", per esempio, ha veramente sfondato tra i piccoli!

Sicuramente concordo con Rookies e mi rifaccio anche al mio precedente post in cui già avevo introdotto il discorso...

Cristina D'Avena non rappresenta certo la loro beniamina...non sanno neppure chi è...e lo stesso vale per Vanni...


KBL ha scritto:
Loro invece hanno la facciacia (bella o brutta che sia) della loro "beniamina" stampata un po' dappertutto su tutti i CD


Forse è una caratteristica che Cristina D'Avena... di cui conservo vecchi LP tutti esclusivamente con la sua faccina impressa...ha mantenuto intatta nel tempo...però non ne implica automaticamente la conoscenza...

...motivo per cui mi sono presa "io" la briga...di dare un volto alle voci che ascoltano! :music:

Sicuramente i bambini non si sarebbero mai chiesti chi canta quelle canzoni...rappresentando probabilmente un fattore del tutto irrilevante! :|

...con questo azzarderei dire che i piccoli di oggi....in materia....sono molto più superficiali di noi...la sigla è una musichetta allegra che apre e chiude il cartone...niente più.

Ma pensandoci bene...noi parliamo così, con il senno di poi...o eravamo già "siglomani" (Perdonami Diego se ho fatto uso improprio del tuo nick! :wink:) dalla prima infanzia? :?:

...mi prendo tempo per pensare... :)

_________________
La felicità non si trova quando si cerca, ma ci viene incontro quando facciamo felici gli altri


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 23 lug 2004, 14:40 
Non connesso
Dittatore
Avatar utente

Iscritto il: ven 4 ott 2002, 10:00
Messaggi: 7154
Località: Milano
Rookies ha scritto:
Come se la D'Avena fosse 'la loro beniamina'....


non per nulla beniamina l'ho scritto tra virgolette :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 27 lug 2004, 15:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 24 giu 2004, 17:49
Messaggi: 7208
Località: Padova
Io ho un'esperienza coi bambini (6-11 anni) fatta tra il 1996 e il 1999 con i centri estivi. Quando pioveva e non si poteva giocare fuori, proponevo la "gara di canzoni" e credo che ci trovassimo in una situazione intermedia tra quelle che descrivete. Le canzoni le sceglievano loro (magari con qualche imput, quando proprio non veniva loro in mente niente) e sceglievano quasi esclusivamente canzoni di cartoni, qualcosa della Pausini e Nek, e conoscevano anche canzoni dei cartoni vecchie.
Mi ricordo della soddisfazione che mi ha dato discutere delle sigle di Ken il guerriero con uno dei più grandi (11 anni). I più grandi all'inizio non volevano giocare a questo gioco che a loro sembrava stupido, poi si infervoravano da matti e urlavano e si sbracciavano per suggerire la canzoni!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 30 lug 2004, 2:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 4 nov 2003, 0:00
Messaggi: 2937
Località: Alessandria
Monyk78 ha scritto:
...con questo azzarderei dire che i piccoli di oggi....in materia....sono molto più superficiali di noi...la sigla è una musichetta allegra che apre e chiude il cartone...niente più.

oggi giorno nemmeno + considerando ke se fanno sentire l'ultima nota di una sigla è già qualcosa! come si può pensare ke ci si affezioni o si compri cd se in tv di sigle non ne fanno manco + sentire?!! se non cambiano strada quì.....la da'avena se la scordano TUTTI :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 30 lug 2004, 14:33 
Non connesso

Iscritto il: lun 4 nov 2002, 10:44
Messaggi: 1808
Località: Taranto (provincia)
Ciao io sono Giuseppe, il fratello minore si Gloria e ho 12 anni.
Mia sorella mi ha chiesto di scrivere direttamente i miei gusti musicali visto che state facendo una specie di sondaggio.

In generale, mi piace un po' di tutto, mi piacciono i cantanti che vanno adesso, tipo Eamon, Eminem, Caparezza, Eiffel 65, Evanescence, Gemelli diversi, Blue, e molti altri...ah pure ramazzotti.
Ho una amica di quasi 10 anni che ascolta anche lei questi cantanti, ed altri tipo dj Francesco e Anastacia..

Però mi piacciono anche molte sigle, perchè mia sorella mi ha sempre abituato a vedere i vecchi cartoni in Tv fin da quando avevo 4-5 anni e sono anche stato ad un concerto dei Superobots vicino roma, ci siamo divertiti un casino anche se io non conoscevo però tutte le sigle vecchie!

Quelle che mi piacciono di più, anche se non le so tutte a memoria, sono:

Ken il guerriero
Jeeg
God Sigma
Gackeen
Daltanious
Forza Sugar
L'uomo tigre
chobin (trooppo bella)
sampei
toriton
gundam (quella vecchia, però so solo il ritornello!)

le sigle nuove non le ricordo molto, a parte Dragon boll e Gundam Wing che è bellissima, però i cartoni me li vedo tutti........dalla mattina alla sera (mio padre mi dice che non devo).

Ah la sigla vecchia di lady oscarmi piace di più di quella nuova, mia sorella mi ha detto che è dei Cavalieri del re, ogni tanto mi informa su queste cose :)

vabbè, mi sa che ho detto tutto.
ciao a tutti
peppe


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 30 lug 2004, 14:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 4 nov 2003, 0:00
Messaggi: 2937
Località: Alessandria
e brava G40 ke fai ascoltare a tuo fratello la "vera" musica, continua a diffondere il VERBO come tutti noi 8)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 30 lug 2004, 14:58 
Non connesso

Iscritto il: lun 4 nov 2002, 10:44
Messaggi: 1808
Località: Taranto (provincia)
Certo, e la piccolina di 4 anni già canta la Banda dei Ranocchi e Belfi e Lillibit... 8)
Onestamente, ne vado fiera :D

Ah, un'altra curiosità che forse può interessare....
Ad una mia amica che lavora in una scuola materna privata, ho registrato un cd di vecchie sigle (Heidi, Remì..) per i bimbi più piccini, che le ascoltano con piacere e le ballano anche (...persino i pargoletti del nido!)

Questo per sottolineare che i bimbi sono sempre bimbi, e dai 3 agli 8 anni circa, ascoltano le belle canzoni, che siano sigle, zecchino d'oro o 'musica da grandi'.
Loro non fanno distinzioni, perché a quella età, TUTTO è novità.
A partire dai nove-dieci anni circa, poi, si cominciano a formare quelli che sono i gusti musicali personali, ma prima di allora, i piccini continueranno a cantare le stesse filastrocche che imparavamo anche noi all'asilo.
Garantito! :P

Glo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 30 lug 2004, 18:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun 4 nov 2002, 10:44
Messaggi: 22201
Località: Busto Arsizio (Side3)
il fratello minore di G40 ha scritto:
mi piacciono anche molte sigle, perchè mia sorella mi ha sempre abituato a vedere i vecchi cartoni in Tv

allora, mi spiace ma non fai testo: hai avuto un approccio culturale non indifferente, ma lontano dalla massa... g;-)

il fratello minore di G40 ha scritto:
gundam (quella vecchia, però so solo il ritornello!)

più che sufficiente! g;-)

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: mar 26 apr 2011, 2:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 20 feb 2007, 18:37
Messaggi: 2588
Dopo quasi 10 anni (7 per l'esattezza) ho pensato di fare un ricapitolando della situazione dopo tutti questi anni dall'apertura del topic

Rookies ha scritto:
[La D'Avena può essere la beniamina dei nati prima dell'83/84, quelli dopo proprio ne ignorano l'esistenza, anche se conoscono le sigle non sanno minimamente chi è, invece per quelli dei primi anni 80 che si son beccati tutti i telefilm di Licia e le sue sigle migliori è chiaro che sia un mito!


Questo non è vero...quando andavo alle elementari tutti sapevano chi era (era stata in tv a Buona Domenica, presenza fissa a Bim Bum Bam Natale del 1994, ospite a Ciao Ciao Mattina, i suoi telefilm sono andati regolarmente in onda in tutta la prima metà degli anni 90, Licia lo vedevo su Ciao Ciao all'ora di pranzo nel 1994 quando avevo 6 anni. Successivamente è stata la conduttrice del Game Boat per 4 anni, trasmissione che veniva vista da tantissimi bambini di quel periodo). Non era la beniamina di tutti ma anche in una buona fetta di chi non l'aveva come cantante preferita, c'era simpatia per qualche sua sigla o per lei. Il cantante preferito di una mia amica era Eros ramazzotti eppure aveva il Fivelandia 14, cantava e apprezzava le sigle.

Non tutti leggevano i titoli di coda, io ero quasi l'unico nella mia classe.

Oggi, dopo 7 anni dal 2004, le canzoni pop per grandi piacciono ancora e attirano ma anche le sigle (che alla fin fine musicalmente parlando, sono canzoni pop come tutte le altre). Non era una novità nel 2004 così come non lo è nel 2011. Negli anni 80 piacevano canzoni di Madonna, Samantha Fox ecc (tanto da essere messe in compilation per bambini dell'epoca ):

Bimbo Mix 1986
Immagine
- Spagna - Easy Lady
- Lou Sern - Swiss boy
- Samantha Fox - Touch me (I want your body)
- Scotch - Mirage
- Condors - Geil (Geilomatick mix) [cover]
- Jimmy Bono - Happy days [cover]
- Sweet Shirt - Rock it rock it tonight (Sarà perché ti amo)
- Mini Pops - Venus [cover]
- Alice Foster - Magica magica Emy [cover]
- Christie - Memole dolce Memole [cover]
- Sabine Dani - Mila e Shiro (due cuori nella pallavolo) [cover]
- Micaela - La isla bonita [cover]
- Andrea - Like Humphrey Bogart
- Eddy Huntington - USSR

Negli 80 c'era Madonna e altri, la Lambada dei Kaoma, la Bamba dei Los Lobos ecc ecc; Nei 90 gli Aqua, le Spice Girls, la Macarena; nei 2000 Miley Cyrus (e altri cantanti Disney), Lady GaGa, vari balli di gruppo ecc ecc ecc..c'è sempre stata la tendenza ad ascoltare canzoni pop slegate dai cartoni insieme a sigle dei cartoni che alla fin fine, musicalmente parlando, sono canzoni pop/dance normalissime. Ho un giornaletto di quando ero piccolo "Disney Kids" composto da fumetti e articoli dove c'era un articolo sugli Articolo 31 (ma potrei confondermi con i Gemelli diversi), in genere questa rivista dedicava spazio a quello che poteva interessare un numero consistente di bambini.

Il Corriere dei Piccoli (rivista dedicata e letta da molti bambini del periodo) dedicava anche spazio a Madonna, visto il successo anche nel target "kid".
Immagine

Anche Topolino dava spazio a Madonna o Michael Jackson (anche questo seguito da molti bambini), invitando a recarsi in cartoleria per un loro poster.

Immagine

C'era la trasmissione "Piccoli Fans", dove i bambini interpretavano brani dei loro idoli e spesso erano cantanti di musica pop "normali" (Anna Oxa, Bertà, Pappalardo)...era ampia la tendenza ad ascoltare musica slegata dai cartoni. Oggi, questa tendenza, non mi sembra ne superiore ne inferiore. Le sigle vengono trasmesse, anche se accorciate (non sempre) ma basta dare anche solo il ritornello di pochi secondi per farlo memorizzare (esattamente come i jingles pubblicatari).

Per un periodo, nei 2000, Cristina era un po' sparita dallo schermo, quindi non mi stupisco se in quel periodo erano conosciute le sigle e non il volto e il nome (non tutti leggono i titoli di coda che spessono non venivano dati interi perchè la sigla era stroncata all'inizio), a fine 2000 primi 2010 parrebbe essere ritornata (Matricole e Meteore, ospitate allo Zecchino d'Oro, I fatti Vostri, i telefilm su La5 ecc...). Le sigle paiono ancora conosciute (vecchie+nuove) e credo anche lei, in seguito al suo ritorno in TV.

In questo video viene mostrato l'attuale richiamo verso le sigle della D'Avena e di come in passato i bambini anni 80/90 non pensassero solo alle sigle/favole (es: i provini per Non è la RAI, le canzoni cantate a Piccoli fans ecc ecc)..cantavano e ascoltavano anche canzoni che non erano canzoncine per bambini:



Oltre alle sigle RTI so che, grazie alla replica delle rispettive serie, a molti piacciono la sigla dei Barbapapà (all'Ambrogino d'Oro, quando Mitzi ha chiesto ai bambini presenti se li conoscevano so che hanno risposto con "siiiiiiiiiiiiiiiii"), Heidi, Anna dai capelli rossi, Hello Spank, Lady Oscar e altre.

Che io sappia oggigiorno, anche in seguito al film "Mamma mia" del 2008, a molti bambini piacciono le canzoni degli ABBA (l'ho notato da più fonti, comprese le interviste ai bambini dell'edizione 53 dello Zecchino d'Oro pubblicate su "Tv sorrisi e canzoni") e noto un certo richiamo verso Michael Jackson (forse dovuto anche al boom mediatico scaturito dalla sua morte). So che viene ascoltata Lady Gaga, ancora Madonna, alcuni cantanti dei talent e altri, ciò coesiste con l'ascoltare le sigle da parte di moltissimi. Nel 2004 c'era la canzone dei capitano del Dj francesco ma le trashate c'erano anche nei decenni precedenti. Anche perchè se non fosse così non ci sarebbe un mercato delle cover delle sigle, che sicuramente non ingolosiscono i fan vecchi delle sigle ed informati. Si rivolgono proprio a quel target (kid) perchè sanno di poter trovare un certo riscontro (oltre al fatto che tanti non sanno distinguire tra originale e cover, a differenza dei fan).


Ultima modifica di FDiv88 il gio 9 giu 2011, 20:22, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 9 giu 2011, 20:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 20 feb 2007, 18:37
Messaggi: 2588
Sul sito ufficiale di Cristina (http://www.cristinadavena.it) sono state messe (ormai già un annetto fa) le foto del suo primo concerto ad Avellino tenuto un annetto fa (ne ha fatto un secondo in questi ultimi giorni), dove raccolse la bellezza di 15.000 persone (come nel secondo avvenuto non molti giorni fa). Come si vede dalle foto (specialmente se molto attentamente), non mancano i bambini..... :)

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 10 giu 2011, 2:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 2 dic 2006, 16:25
Messaggi: 9081
Località: Zena, belandi !
In una giornata come l'Infanzia Day -all'interno della quale so esibisce Cristina- ti credo che non mancano i bambini...

_________________
4 aprile 1978: io c'ero.
26 aprile 2009, Marnate: c'ero anche lì !


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 10 giu 2011, 10:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 20 feb 2007, 18:37
Messaggi: 2588
Certo... però alla fin fine se non erano interessati nessuno li obbligava a stare li...se erano li e prestavano attenzione alla sua esibizione è perchè evidentemente c'era un qualcosa che catturava la loro attenzione. Se non interessava i bambini avrebbero manfiestato noia ed invece, tutto sommato, vedevano il concerto con attenzione e sono rimasti li, Il concerto di Cristina è stato l'ultimo evento dell'Infanzia Day e potevano andarsene prima o neanche andarci o comunque non rimanere fino alla fine se annoiava.

Nell'oretta (o due orette) in cui si è esibita Cristina quello era l'unico evento e in tantissimi sono stati li ad assistere al concerto con attenzione. Si sapeva con anticipo che in quell'arco di tempo si sarebbe esibita Cristina, non è scontato, ma magari molti si sono recati lì appositamente e anche se non lo fosse, già il fatto che abbia intrattenuto fino alla fine tutti quei bambini è un qualcosa di rilevante, perchè vuol dire che ha catturato la loro attenzione.

D'altronde, di recente, ha fatto uno spettacolo in un teatro riempendolo tutto e c'erano tanti ma tanti bambini e qui l'evento non era il concerto di Cristina all'interno di un altro evento (anche se poi c'era solo il concerto di Cristina) ma solo ed esclusivamente il Cartoon Quiz show quà trovo scontato il recarsi al live di Cristina perchè si ha interesse in lei o alle sue sigle.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 10 giu 2011, 13:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 2 dic 2006, 16:25
Messaggi: 9081
Località: Zena, belandi !
senza volere toglier meriti, ma stiamo parlando di eventi in piazza e gratuiti all'interno di una manifestazione dedicata. le gente si ferma, è normale.

_________________
4 aprile 1978: io c'ero.
26 aprile 2009, Marnate: c'ero anche lì !


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 10 giu 2011, 15:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 20 feb 2007, 18:37
Messaggi: 2588
è vero...pero uno si ferma per curioristà e se non interessa dopo un po' uno se ne va, il concerto era durato 1 o 2 orette (non so bene la durata) e sono rimasti. Chi la fa fare di stare in piedi tutto quel tempo, ad assistere a qualcosa di cui non frega niente? Anche perchè il concerto lo vedevano con attenzione, mostravano di avere un interesse. Se fosse stato a pagamento l'affluenza sarebbe potuta anche essere diversa, ma anche se gratuitamente nell'arco di tempo della sua esibizione la gente, insieme a tanti bambini, sono rimasti lì fino alla fine e sono stati un bel numero di persone. Dopo il concerto non c'erano neanche altri eventi da poter dire "sono rimasti lì per aspettare l'evento successivo con un grosso appeal".

Un conto è fermarsi per curiosità, un altro è rimanere tutto quel tempo, c'è un motivo se si rimane fino alla fine vedendo lo spettacolo con una certa attenzione. Ha avuto presa su quel pubblico tanto da indurli a rimanere fino alla fine. E' come quando si vede un programma gratuito alla TV, c'è chi lascia poco tempo per curiosità e poi cambia, ma per vederlo fino alla fine c'è qualcosa che sta interessando tanto da indurti a rimanere su quel programma. Anche se non sono andati appositamente per lei, il suo spettacolo ha incuriosito ed indutto a rimanere.

Anche perchè, forse non è scontatissimo, ma se Cristina non avesse un certo richiamo di pubblico (perchè se uno stò in piedi fino alla fine un motivo ci sarà) probabilmente non l'avrebbero neanche invitata. Può darsi che l'hanno chiamata apposta perchè sanno che piace (o lei o comunque le sue sigle) ad un numero consistente di persone nel target a cui è dedicata l'iniziativa, magari tanti non sono fan nel senso stretto della parola, ma simpatizzanti. Le sue sigle sono molto popolari, e magari proprio per questo l'hanno scelta, proprio perchè sapevano che la sua presenza avrebbe avuto un certo richiamo di pubblico.

C'è da dire anche che, oltre alle sigle, anche il suo personaggio è un po' ritornato in TV, alla fin fine ha fatto "Matricole e Meteore" (replicato anche in Estate), oltre alle varie ospitate a "I Fatti Vostri", gli special natalizi dell'Antoniano e quest'anno anche con il ritorno dei telefilm di Licia in TV che parrebbero andare molto bene (anche tra i bambini). Non escludo che oltre alle sigle, anche il personaggio sia conosciuto con una presa su un numero non bassissimo di bambini.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 16 giu 2011, 9:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 20 feb 2007, 18:37
Messaggi: 2588
Tutto sommato anche qui non mancano i bambini, magari non si sono recati appositamente per lei ma sono stati intrattenuti dallo spettacolo, si sono fermati, sono rimasti e vedo più bambini cantare Mila e SHiro o comunque guardare Cristina con interesse.



Vero sempre il discorso che la sigla può essere popolare ma non tanto il cantante, ad esempio è molto facile che la maggior parte dei bambini di oggi non sappiano chi siano "I Cavalieri del Re", nonostante conoscano la sigla di "Lady Oscar" per via dei suoi numerosi passaggi TV (con successo anche nelle fasce d'età molto giovani), magari se anche loro facessero un mini- spettacolo in un luogo affollato da bambini e famiglie e si mettessero a cantare Lady Oscar, vedremmo bambini fermarsi e mettersi a cantare la canzone senza conoscere il gruppo, però tutto sommato Cristina una sua presenza in TV ce l'ha e penso che incida, facendo si che sia conosciuto anche il volto e il nome.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 16 giu 2011, 12:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 23 dic 2003, 22:55
Messaggi: 2612
Località: Milano
FDiv88 ha scritto:
Tutto sommato anche qui non mancano i bambini...

Una volta i bambini andavano ai concerti di Cristina D'Avena accompagnati dai genitori; ora credo che siano i genitori ad andare ai concerti di Cristina accompagnati dai figli. :wink:

_________________
A questi formidabili nostalgici che hanno compreso il segreto della vita: "rimanere sempre un pochino bambini" (Stefania Mantelli)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 16 giu 2011, 13:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 20 feb 2007, 18:37
Messaggi: 2588
ingek ha scritto:
FDiv88 ha scritto:
Tutto sommato anche qui non mancano i bambini...

Una volta i bambini andavano ai concerti di Cristina D'Avena accompagnati dai genitori; ora credo che siano i genitori ad andare ai concerti di Cristina accompagnati dai figli. :wink:


non è proprio così scontato...Cristina D'Avena stessa nel parlare dell'attuale successo di Love me Licia ha detto che lo stanno guardando moltissimi bambini ma non solo quelli che hanno l'intermediazione dei genitori, anche tanti bambini di loro spontanea volontà, perchè si sono fatti prendere dalla storia.

In questo video, formato da più spezzoni, ad esempio in relazione ai primi spezzoni relativi al suo spettacolo tenuto nel Teatro di Borgotaro, si sentono i bambini (di oggi) esultare, incitare e gridare "Cristina..Cristina..Cristina" non i genitori, oppure sempre in relazione a questo spettacolo il presentatore che apre il mini-live dice: "Cristina..." e i bambini completano dicendo; "D'Avenaaaaaaaaaa", si sentono principalmente voci di bambini, non di adulti.

Non sono solo semplici presenze passive che accompagnano i genitori, perchè altrimenti ne si interessebbero, ne si metterebbero a cantare le sigle, ne esultarebbero, ne inciterebbero il nome della cantante che, se fosse come dici tu, dovrebbe essere incitato dai genitori e non dai bambini limitati a semplici accompagnatori. :)



Sempre in relazione allo spettacolo tenuto al teatro di Borgotaro, i bambini non erano così inferiori agli adulti, ed erano appunto participi, anche quando lei parla della sigla che sta per cantare dicendo che il cartone parla di tre sorelle, si sentono i bambini gridare "Occhiiii di Gattooooo".

Più persone che lavorano con bambini dicono di aver sentito loro cantare delle sigle di Cristina, dicendo di non sapere però quanti questi conoscessero solo le sigle o anche Cristina ma tutto sommato lei in TV compare e questo può contribuire a far associare la voce sentita nelle sigle ad un volto+nome, quindi conoscendo anche la cantante oltre alle sigle.

In base a quello che vedo e sento, Cristina (e/o alcune sue singole sigle) piacciono ancora a moltissimi bambini di oggi, rispetto ad una volta non è proprio tutto tutto cambiato. Già il fatto che cartoni vecchi come il cucco riescano ancora ad avere dei grossi riscontri tra i bambini di oggi (classici Disney, Scooby Doo, Heidi, Lady Oscar, I Puffi, Occhi di Gatto, Licia, Lupin, Doraemon, Dragon Ball, I Cavalieri dello zodiaco, Sailor Moon ecc..) o telefilm anni 60 come Pippi calzelunghe (che nonostante sia molto datato, colori un po' più sbiaditi rispetto a produzioni più recenti ecc.. pare addirittura che pochissimi anni fa, fece il 50% di share nel target 4-14 anni) è tutto dire.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 16 giu 2011, 15:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 2 dic 2006, 16:25
Messaggi: 9081
Località: Zena, belandi !
FDiv88 ha scritto:
ingek ha scritto:
FDiv88 ha scritto:
Tutto sommato anche qui non mancano i bambini...

Una volta i bambini andavano ai concerti di Cristina D'Avena accompagnati dai genitori; ora credo che siano i genitori ad andare ai concerti di Cristina accompagnati dai figli. :wink:


non è proprio così scontato...Cristina D'Avena stessa nel parlare dell'attuale successo di Love me Licia ha detto che lo stanno guardando moltissimi bambini ma non solo quelli che hanno l'intermediazione dei genitori, anche tanti bambini di loro spontanea volontà, perchè si sono fatti prendere dalla storia..



invece è così.
e te lo dico NON vedendo i filmati su youtube ma andandoci.

ps
ingek ti ha risposto in merito ai bambini presenti ai suoi spettacoli, cosa c'entra rispondere con i bambini che guardano la serie...? su quello chiunque, non solo cristina che per carità non voglio certo contraddirla o darle contro, può dire quel che vuole, si chiama promozione.

_________________
4 aprile 1978: io c'ero.
26 aprile 2009, Marnate: c'ero anche lì !


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 16 giu 2011, 15:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 20 feb 2007, 18:37
Messaggi: 2588
MarMa ha scritto:

invece è così.
e te lo dico NON vedendo i filmati su youtube ma andandoci.

ps
ingek ti ha risposto in merito ai bambini presenti ai suoi spettacoli, cosa c'entra rispondere con i bambini che guardano la serie...? su quello chiunque, non solo cristina che per carità non voglio certo contraddirla o darle contro, può dire quel che vuole, si chiama promozione.



Ma allora, allo spettacolo di Borgotaro, come mai erano principalmente i bambini ad incitare, nominare Cristina e non i genitori? Scusami ma non è proprio così scontato, perchè non è logico, se sono i genitori ad essere andati e i bambini meri accompagnatori allora dovrebbero essere i genitori ad incitare per Cristina e non viceversa. Può anche essere che in molti casi ad entrambe piaccia (lei e/o singole sigle) e allora agli spettacoli si recano insieme, ma i figli, in questo caso non sono meri accompagnatori passivi che si limitano ad accompagnare i genitori per dare loro il contentino.

Ho citato l'esempio di Licia perchè c'entrava indirettamente con Cristina, i bambini che vedono Licia, ascoltando la sigla possono gradirla, di consegurenza possono "simpatizzare" per Cristina indipendentemente che lo facciano o meno i genitori e magari questo può stimolare all'andare ai suoi spettacoli indipendentemente dai genitori, proprio perchè non è l'intermediazione dei genitori ad aver avvicinato loro ad un prodotto relativo a Cristina, ma per propria iniziativa. Spesso, quando si segue un telefilm, si prova poi "simpatia" per gli attori che impersonano i personaggi o la protagoista (che in questo caso è Cristina).

Il fatto è anche che Cristina, quando ha detto che Licia viene visto anche da molti bambini, non lo diceva con un tono di promozione ma di sorpresa, parlava con sorpresa di questa cosa e pareva sincera, non mi sembrava che stesse recitando, facendo la finta "incredula".

Anche io sono andato ad alcuni spettacoli di Cristina, non metto in dubbio che alcuni accompagnino i genitori, però magari non vale proprio per tutti, io ricordo benissimo, davanti al cancello, di aver visto due bambini intonare Annette e Johnny, quando mettevano alcuni frammenti di sigle per le prove tecniche e i genitori erano li per accompagnare i figli, non erano manco nell'età visto che avranno avuto una 50ina di anni e non mostravano minimo interesse, erano solo i bambini che intonavano le canzoni con entusiasmo. Sono stati i bambini a rallegrarsi e ad esclamare "ma è Johnny" appena si è sentita nelle prove tecniche, intonando poi la canzone, i genitori parlavano tra loro con piena indifferenza.

E, anche se questo non lo posso dimostrare, io stesso al supermercato ho visto un ragazzino sui 14 anni intonare al fratellino, di non più di 4 anni, "Il Valzer del Moscerino", per intrattenerlo.


Ultima modifica di FDiv88 il gio 16 giu 2011, 15:44, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 16 giu 2011, 15:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 2 dic 2006, 16:25
Messaggi: 9081
Località: Zena, belandi !
tu ti basi solo su quello che vedi su youtube, io su quello che vedo quasi REGOLARMENTE live con i miei occhi.
borgotaro può essere una bella eccezione, ma non la regola.

a brescia c'era una bimba che conosceva le canzoni di cristina, sapeva anche che su un canale del digitale terrestre davano il tulipano nero con la sua sigla (che lei ovviamente non aveva in scaletta....)
ma sono eccezioni. i bambini ci sono agli spettacoli ai centri commerciali portati dai genitori, le sigle più classiche le conoscono perché i cartoni sono ripetuti allo sfinimento (mila e shiro, occhi di gatto, puffi...), ma i più interessati sono i genitori.

_________________
4 aprile 1978: io c'ero.
26 aprile 2009, Marnate: c'ero anche lì !


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 16 giu 2011, 15:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 20 feb 2007, 18:37
Messaggi: 2588
MarMa ha scritto:
tu ti basi solo su quello che vedi su youtube, io su quello che vedo quasi REGOLARMENTE live con i miei occhi.
borgotaro può essere una bella eccezione, ma non la regola.


Non mi baso solo su youtube, mi baso anche sul fatto che tantissime persone che hanno a che fare con dei bambini, ci lavorano o sono parenti, dicono che cantano le sigle di Cristina (naturalmente limitatamente a quelle date in Tv, che non sono poche). Sicuramente ciò non vuol dire essere fan di Cristina, ma già il fatto che le sigle siano cantate, sigle anche molto vecchie, è già qualcosa.
Anche il vedere al supermercato un ragazzino che intrattiene il (poteva essere fratellino/cuginetto) cantandogli Il valzer del Moscerino si aggiunge alle varie cose viste.

Anche quando Cristina partecipa alla Nota d'Oro, quando lei canta le sigle, i bambini le conoscono e moltissimi (non tutti), le intonano. Quando lei alla Nota d'Oro nomina "Occhi di Gatto", i bambini dicono: "siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii", stesso discorso per "I Puffi", mostrando anche un certo grado di interesse, perchè il "siiiiiiiii" viene detto con gioia, e quelli sono bambini andati li non per Cristina, come neanche i genitori, eppure gran parte di quei bambini conoscono le sigle (date in TV) e le intonano mostrando apprezzamento e interesse non solo conoscenza. Non è un "ah si le ho sentite ma non me ne frega niente", viene manifestato un certo entusiasmo nel cantarle.

Sono più cose messe insieme che mi fanno giungere alla conclusione che almeno le sigle piacciono e ci sono dei "focolari" che mi aprono gli occhi sul fatto che la stessa Cristina possa piacere.

Anche io ho assistito a dei concerti e devo dire che in quelli con i Gem Boy c'erano dei bambini ma non così tanti. Però ci possono essere varie spiegazioni, magari molti genitori li reputano spettacoli per i più grandi magari proprio per la presenza dei Gem Boy, o anche gli spettacoli tenuti nelle discoteche, sono luoghi frequentati più che altro da determinate fasce d'età e questo potrebbe far escludere il target dei bambini.

Però ai Cartoon quiz i bambini non mancano, lo spettacolo lo seguono, le sigle vengono anche intonate. Ci sono filmati di molteplici Cartoon quiz, tenuti in luoghi diversi, dove si vedono parecchi bambini diversi rispetto a quelli presenti negli altri Cartoon quiz, seguire l'esibizione e intonare le sigle.
Sicuramente molti genitori sono molto interessati anche perchè loro, a queste sigle, hanno legati dei ricordi, dell'affetto anche per il ricordo di un periodo che non vivono più, i bambini giustamente non le vedono con nostalgia, avendo un interesse diverso ma non per questo indifferente o basso. Moltissimi bambini non si limitano solo a conoscere le sigle date in TV, ma manifestano anche gradimento, le intonano con gioia. Da quando si intona un qualcosa che non piace o la si vede con occhi attenti e interessati se ciò che è di fronte non interessa? Tra i tanti non escludo casi di bambini a cui piacciono le sigle senza nessuna intermediazione dei genitori, la musica piace, le sigle sono canzoni, uno per caso ascolta una canzone e gli piace.

MarMa ha scritto:
a brescia c'era una bimba che conosceva le canzoni di cristina, sapeva anche che su un canale del digitale terrestre davano il tulipano nero con la sua sigla (che lei ovviamente non aveva in scaletta....)
ma sono eccezioni.


Beh Rai Gulp è un canale molto seguito tra i bambini come fai a dare per certo che ad esempio la sigla de Il Tulipano Nero sia conosciuta da poche eccezioni? Nella trasmissione dove vengono lette le lettere dei bambini, veniva citato spesso tra i cartoni preferiti, come anche D'Artagnan, Mimì e Maya (anche se questi ultimi due non avevano la sigla di Cristina). Dai disegni delle letterine sembravano effettivamente letterine di bambini. Ricordo che una arrivò anche ad allegare un suo disegnino della stella della senna insieme alla letterina e dal tratto era difficilmente di un adulto.

Le sigle date in TV (e non sono poche), vengono viste e in molti casi gradite, questo può incitare anche all'acquisto di un CD contenenete le sigle dove magari, oltre alle sigle conosciute, ce ne sono altre che si conoscono nel momento dell'ascolto del CD.

Queste sono (quasi) tutte le sigle di Cristina trasmesse negli ultimi 4 anni (nelle free tv), non sono proprio poche. Sicuramente non penso che, a livello di massa, nel target dei bambini sia conosciuta "Bun Bun" ma quelle trasmesse in TV sì e in molti casi gradite, vengono date in fasce e canali dedicati e seguiti dai bambini:

2010/2011
I Ragazzi della senna (Il Tulipano Nero) (Rai Gulp)
Nanà supergirl (Boing)
Pollon, Pollon combinaguai (Italia1)
Georgie (Boing, La5)
L'Incantevole Creamy (Boing)
Occhi di Gatto (La5, Boing)
Kiss me Licia (La5)
Love me Licia (La5)
Licia dolce Licia (La5)
Teneramente Licia (La5)
Mila e Shiro, due cuori nella pallavolo (La5)
I Puffi Sanno (Italia1, Boing)
Una spada per Lady Oscar (La5)
Papà Gambalunga (Italia1)
Il mio amico Huck (Italia1)
Tazmania (Boing)
Che campioni Holly e Benji (Boing)
Sailor Moon (Italia1)
Sailor Moon, la luna splende (Italia1)
Sailor Moon e il cristallo del cuore (Italia1)
Sailor Moon e il mistero dei sogni (Italia1)
Petali di stelle per Sailor Moon (Italia1)
Piccoli problemi di cuore (La5)
Beethoven (Italia1)
Una giungla di avventure per Kimba (Boing)
Doraemon (Italia1)
Picchiarello (Italia1)
Il laboratorio di Dexter (Italia1)
Le avventure di Piggley Winks (Italia1)
Alla ricerca della valle incantata (Italia1)
Sorridi piccola Anna (Italia1)
Il lungo viaggio di Porfi (Italia1)
Jewel Pet (Italia1)
Emily dalla luna nuova (Italia1)

2009/2010
I ragazzi della senna (Il Tulipano Nero) (Rai Gulp)
Là sui monti con Annette (Italia1)
Georgie (Italia1)
Pollon, Pollon combinaguai (Boing)
Le Avventure della Dolce Katy (Italia1)
Rascal il mio amico orsetto (Italia1)
Magica Magica Emi (Boing)
Pollyanna (Italia1)
Una per tutte, tutte per una (Italia1)
Piccolo Lord (Italia1)
I Puffi sanno (Italia1)
Teodoro e l'invenzione che non va (Italia1)
D'Artagnan e i moschettieri del re (Rai Gulp)
Tazmania (Boing)
Beethoven (Italia1)
Un alveare di avventure per l'Ape Magà (Italia1)
Hello Sandybell (Italia1)
New Mew amiche vincenti (Boing)
Mirmo (Boing)
C'era una volta la... terra (Italia1)
Shizuku (Italia1)
Viva Pinata (Italia1)
Blue Dragon (Italia1)
Angel's friends (Italia1)
Akubi girl (Italia1)


2008/2009
L'Incantevole Creamy (Boing)
Lovely Sara (Italia1)
David gnomo amico mio (Italia1)
Mila e Shiro, due cuori nella pallavolo (Boing)
I Puffi sanno (Italia1)
Evviva Palm Town (Italia1)
Denny (Italia1)
D'Artagnan e i moschettieri del re (Rai Gulp)
Bentornato Topo Gigio (Italia1)
L'Isola della piccola Flo (Italia1)
Che campioni Holly e Benji (Italia1, Boing)
Il laboratorio di Dexter (Italia1)
Doraemon (Italia1)
Franklyn (Italia1)
Teo & Friends (Italia1)
Gadget e i gadgettini (Italia1)
Ma che melodia (Italia1)
Alla ricerca della valle incantata (Italia1)

________

Ancora per quanto riguarda i centri commerciali, a meno che tu non abbia parlato con la maggiorpare dei genitori presenti, come fai a dire che i figli siano stati portati solo perchè erano i genitori ad essere interessati e non magari perchè interessati tutti e due? Certo, come detto sopra, l'interesse può essere diverso perchè i bambini non vivono la cosa con nostalgia e ricordi del passato, ma non per questo l'interesse è per forza basso.

Sono molteplici i Cartoon Quiz dove alla presentazione di Cristina, i bambini rispondono con entusiasmo, che non è sinonimo di disinteresse, se fossero solo i genitori sarebbero solo questi a reagire con entusiasmo.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 16 giu 2011, 17:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 20 feb 2007, 18:37
Messaggi: 2588
Nel primo messaggio (di oggi in questo topic), in cui mi ha risposto ingek, il contenuto non era "Ci sono i bambini (punto)", perchè uno così può effettivamente dire: "si ci sono, ma quelli interessati non solo loro perchè si limitano ad accompagnatori passivi" ma: "ci sono i bambini e... sono partecipi, intonano la canzone o per lo meno assisto con interesse, in molti casi esultano al titolo della sigla, applaudono entusiasti, mostrando interesse e gradimento".

Questo vale per gran parte dei "Cartoon Quiz" (anche il concerto tenuto nel teatro di Borgotaro faceva parte dei "Cartoon Quiz"). D'Altronde le discoteche non sono mai state molto frequentate dai bambini, qualunque cantante ci fosse. Nel 2003 andava di moda il Dj francesco, ai bambini la sua canzone piaceva eppure nelle sue ospitate in discoteca i bambini non c'erano XD

C'è un altra cosa che mi viene in mente, parliamo ad esempio del 1987, a moltissimi bambini piacevano anche Madonna o le hits internazionali di quel periodo eppure se guardate le registrazioni del Festivalbar dell'epoca, nel pubblico si vedono più che altro 20enni o anche se vedete il dvd del concerto che Madonna che tenne a Torino nel 1987, so che tantissimi bambini lo videro in TV (venne trasmesso da Rai1) ma nel DVD, ci sono varie inquadrature del pubblico e si vedono più che altro gente sui 20 anni, nonostante le canzoni di Madonna piacessero a molti bambini. Avevo trovato un articolo che parlava del concerto di quel concerto di Madonna, di come molti bambini non sarebbero stati portati al concerto ma avrebbero visto l'evento in TV.

Ci sono spettacoli di Cristina tenuti in contesti o luoghi che per varie ragioni auto escludono il target dei bambini, altri spettacoli (Cartoon Quiz o altri eventi non prettamente di Cristina, come la Nota d'Oro dove nè i genitori nè i bambini sono li per lei) dove i bambini non mancano ma non si limitano a questo, in molti casi c'è partecipazione espressa in diversi modi. Se questo poi si va ad aggiungere ad altre cose come quanto affermato da chi lavora con dei bambini, viene fuori un quadro che varca i confini della "rarità", se fossero rari non sarebbero così facili da trovare in luoghi diversi tra loro.

Anche perchè i cartoni con le sigle di Cristina hanno ancora dei buoni risultati nei 4-14 anni. Chi vede il cartone vede anche la sigla e questa può piacere benissimo come qualsiasi canzone e le sigle di Cristina trasmesse negli ultimi anni non sono affatto poche.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 17 giu 2011, 9:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 20 feb 2007, 18:37
Messaggi: 2588
C'è anche il discorso della trasmissione "La Tv dei ragazzi" trasmessa da Rete7/People Tv (Sky) nel 2009, dove principalmente i bambini (e non i genitori) telefonavano, chiedendo una sigla o una canzone per bambini preferita da loro; Capitavano anche telefonate di madri che volevano far sentire una sigla al/la bambino/a piccolo/a piccolo/a, ma per lo più erano telefonate die bambini stessi e questo era il tabellone delle richieste di una puntata:

Immagine
Immagine

che tradotto è:

- Heidi
- Carica dei 101
- Fabiana: Ape Maia
- Giorgia: Lucia Sirena - Principesse Sirene
- Teresa: Anna dai capelli rossi
- ??: Arca di Noè
- Niccolo (7 anni): Holly e Benji
- Simone (8 anni): Torero Camomillo
- Sara (4 anni): Heidi
- Mirko (6 anni): I Puffi - Dragon Ball
- Fabio (9 anni): Ryu
- Martina (3 ann): ??
- Giorgia (4 anni): Pippi calzelunghe
- Sabrina (3 anni): Winnie Pooh
- Federica (8 anni): Gatto nero

successivamente (non compaiono nello screen shot ma nella registrazione video che ho), sono state anche chieste:

- Il Cocodrillo come fa
- Heidi
- Scooby Doo


Heidi e Pippi venivevano chieste in media 2-3 volte a puntata, le sigle di Cristina D'Avena non mancavano (anche se non avevano la prevalenza assoluta). Le ultime puntate vennero condotte da una ragazza più giovane e in studio c'erano dei bambini (alcuni più grandicelli, altri più piccoli). Quando venne richiesta "Georgie", si sentiva una bambina in studio che la intonava sopra, la conduttrice esclamò con sorpresa: "ma la conosce...la canta!!!!" e un altro bambino rispose che l'avevano dato su Italia1 e la conduttrice manifestò sorpresa.

Effettivamente Cristina D'Avena dice sempre che le sigle sono cantate anche dai bambini di oggi così come lo stesso Valzer del Moscerino e, o si tratta di autopromozione o invece dice semplicemente la verità :)


Ultima modifica di FDiv88 il ven 17 giu 2011, 13:50, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 54 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it